Parchi e Riserve

Per quanti si addentrano nella valle del Sangro, improvvisamente appare in lontananza una “strana” unione: la forza, imponente, della natura è sovrastata da un possente segno della tecnologia moderna.È Monte Pallano: l’ultima, strategica montagna prima del mare, il primo, “leggendario” luogo che il visitatore dei nostri luoghi, dopo aver gustato la strabiliante tranquillità della vicina Tornareccio, deve visitare, la prima grande “civiltà” dalla quale deve lasciarsi affascinare e alla quale deve saper chiedere.Monte Pallano si propone come modo...

La Riserva Integrale della Camosciara emerge e si distingue per il suo aspetto e per la struttura dolomitica e per il pregio di racchiudere in pochi ettari gli elementi principali della fauna e della flora del Parco Nazionale D'Abruzzo: luogo simbolico del Parco, affascinante e ricco in ogni stagione.Dalla strada provinciale ci si incammina verso il punto di partenza dei sentieri nel silenzio “disturbato” solo dai suoni della natura, accompagnati dallo scorrere dello Scerto, piccolo rivo che...

Area di grande valenza naturalistica, la Riserva di Serranella si estende su 300 ettari intorno al lago di Serranella, a cui occorre si sommano altri 200 della fascia di protezione esterna.Nato nel 1981 come bacino artificiale per l’irrigazione, il lago di Serranella è diventato ben presto un ambiente umido di grande interesse e, dal 1990, è Riserva naturale.L’area protetta si trova a monte di uno sbarramento lungo il basso corso del Sangro nel punto in cui questo raccoglie...

La Riserva naturale guidata Abetina di Rosello è una area naturale protetta dell'Abruzzo, istituita nel 1997 (LR 109 23/09/1997).L'oasi gestita dal WWF è sita nei pressi del centro omonimo in provincia di Chieti.La riserva si estende in uno spazio poco antropizzato dove scorre il Turcano. Ha una superficie di 211 ha, grazie all'ampliamento del 1997 nel territorio molisano dei primi 170 ha abruzzesi risalenti all'istituzione del 1992. L'altitudine media è di circa 1000 m ed è suddiviso, da...

La Riserva Naturale Regionale "Lecceta di Torino di Sangro", istituita con L.R. n. 67 del 19.12.2001, si estende per 175 ettari e ricade quasi per intero all'interno del perimetro del Sito di Importanza Comunitaria n. 107 "Lecceta litoranea di Torino di Sangro e foce del fiume Sangro".L'area, che costeggia la riva destra del fiume, annette la porzione meridionale della foce, fra le più belle e meglio conservate della regione, ed è sovrastata da un bosco misto in cui...

La Riserva di Punta Aderci è stata istituita con L.R. N. 9 del 20.02.1998. L’area protetta è la prima Riserva istituita in Abruzzo nella fascia costiera e nasce dall’esigenza di conciliare l’aspetto naturalistico dell’ area con quello turistico, relativo alla fruibilità delle spiagge. La Riserva ha una estensione di circa 285 ettari (che arrivano a 400 con l'Area di protezione esterna) e va dalla spiaggia di Punta Penna, attigua al Porto di Vasto (Punta della Lotta), alla foce...

Il Parco in tutte le stagioni dell'anno offre al visitatore uno scenario mutevole e di straordinaria bellezza.La primavera inoltrata è la stagione delle fioriture e, insieme all'autunno, il momento migliore per visitare paesi ed eremi. L'estate è la stagione più consigliata per percorrere i sentieri. Ottobre incanta con i mille colori delle faggete e conduce verso l'inverno che, con il suo manto bianco, rende il paesaggio particolarmente suggestivo.La diversità degli ambienti, la ricchezza della natura, le testimonianze lasciate dalla...